Info Utente  
Messaggi: 18
Registrato: Jul 2017
Hotel: 
Conchiglie: 28
TB Points: 0
JAJAJAJAJA



  Targhette  
Utenti Registrati
*
  Distintivi  
Story  Aiuto Filosofia

CIAO HABBINO!

Sei alla ricerca di un esperto di filosofia?

Eccomi qui. Sono uno studente universitario di filosofia che ti aiuterà volentieri con riassunti e spiegazioni di questa magnifica e contorta materia!

Tutto ciò che devi fare è commentare qui sotto con il nome di un filosofo, il titolo di un argomento e io farò in modo di lasciarti una veloce spiegazione di minimo 10-15 righe

 

(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 12-08-2017, 21:35 da Musacchio22.)
12-08-2017, 11:15
 
  Info Utente  
Messaggi: 1,486
Registrato: Jun 2013
Hotel: 
Conchiglie: 12
TB Points: 0
Agghiaggiande



  Targhette  
Admin Onorario
*
  Distintivi  
RE: Aiuto Filosofia

Vittorio Sgarbi

 

12-08-2017, 12:57
 
Il post piace a: Musacchio22
  Info Utente  
Messaggi: 597
Registrato: Sep 2016
Hotel: 
Conchiglie: 1581
TB Points: 0
...................................



  Targhette  
Utenti Registrati
*
  Distintivi  
RE: Aiuto Filosofia

Senofane di Colofone. Filosofia presocratica, la sua concezione della natura.

 

12-08-2017, 14:02
 
  Info Utente  
Messaggi: 18
Registrato: Jul 2017
Hotel: 
Conchiglie: 28
TB Points: 0
JAJAJAJAJA



  Targhette  
Utenti Registrati
*
  Distintivi  
RE: Aiuto Filosofia

SENOFANE - Concezione della natura
Classificazione: Presocratico - Filosofo eleatico

Certo, un filosofo; ma anche un rapsodo, un cantautore, uno scrittore di satire, un moralista, un poeta e prosatore di alto livello, un grande critico di Esiodo ed Omero e famoso per la sua concezione delle entità divine.
Prima di parlare infatti della concezione della natura secondo questo filosofo, bisogna anche fare un passo indietro verso la sua concezione di entità divine. Egli infatti prende in giro Esiodo ed Omero per il loro modo, simile a quello di "barbari", di descrivere e rappresentare divinità ad immagine e somiglianza degli uomini più ridicoli. Per Senofane questo è uno dei più gravi errori sull'istante in cui si concepisce Dio (o si concepiscono le divinità) infatti, come riporta Luciano De Crescenzo nel suo libro "Storia della filosofica: Greca, Medievale e Moderna", Senofane sosteneva che fosse banale ridurre la sostanza divina a principale forma degli uomini, poiché: "Gli etiopi vendono Dio camuso e nero, i traci con gli occhi cerulei e i capelli rossi" quindi, sempre secondo tale filosofo "se i buoi, i cavalli e i leoni avessero le mani, dipingerebbero i loro dèi buoi, cavalli e leoni" (in un certo senso dal mio punto di vista e quello di Omero, il mio Dio ideale dovrebbe essere un giocatore di calcio che non fa passare neanche le mosche).
Allora ecco le osservazioni di Senofane:
- Non possiamo determinare che DIO sia nato, dato che il perfetto non ha né origine né fine
- Gli dèi non possono essere moltitudine, poiché tale moltitudine arriverebbe ad imporre superiorità ed inferiorità tra le divinità e ciò le renderebbe limitate, ma se Dio è illimitato, allora può essere solo lui l'unico Dio
Con queste due affermazioni Senofane non intende di certo una divinità cristiana, dato che lui viveva in un periodo in cui tutti veneravano quello che volevano, però è sicuramente la prova del suo monoteismo. Un monoteismo che va a ricollegarsi alla NATURA. Alla concezione della Natura di Senofane.
Dio è unico, quindi è unico anche il mondo.
Eppure Senofane resta comunque un filosofo collegabile alla scuola di Mileto, quindi secondo lui il mondo, da quale elemento sarà mai sostenuto? La terra. Secondo il filosofo "pop-star pseudocristiano" IL MONDO viene dalla TERRA e tornerà ALLA TERRA.
Questa quindi è l'osservazione sulla natura che fa Senofane, in relazione alle sue riflessioni su Dio, ma anche se ci restano pochi frammenti, possiamo concludere in modo molto semplice, utilizzando alcune parole di quest'ultimi: La terra custodisce l'acqua e il vento; la terra protegge gli uomini; la terra conserva i pesci e le impronte; la terra è unica. La terra è una sorta di divinità (estesa all'infinito, unica, perfetta, sferica) che arriva a contrapporsi al pensiero di Talete, dove reputava L'ACQUA a sostegno della TERRA e non il contrario.

(Poi ci sarà un certo Einstein con le teorie sulla dimensione dello spazio, ma questo è un altro episodio)

Spero di esserti stato d'aiuto!

 

(Questo messaggio è stato modificato l'ultima volta il: 12-08-2017, 21:36 da Musacchio22.)
12-08-2017, 21:34
 
  Info Utente  
Messaggi: 575
Registrato: Jan 2016
Hotel: 
Conchiglie: 1631
TB Points: 0
Carpe Diem



  Targhette  
Utenti Registrati
*
  Distintivi  
RE: Aiuto Filosofia

Grazie ma a me non serve Felice

 

13-08-2017, 10:22
 
  Info Utente  
Messaggi: 14
Registrato: Jul 2017
Hotel: 
Conchiglie: 34
TB Points: 0



  Targhette  
Utenti Registrati
*
  Distintivi  
RE: Aiuto Filosofia

una bella idea bravi

 

18-08-2017, 22:00
 

Vai al forum: